INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

La presente informativa viene fornita, in adempimento alle disposizioni di cui all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, a coloro che sono interessati a ricevere notizie, informazioni, inviti, pubblicazioni, comunicazioni istituzionali e newsletter inerenti alle attività svolte dalla FONDAZIONE LEGLER PER LA STORIA ECONOMICA E SOCIALE DI BERGAMO ( di seguito “Fondazione”) .

Definizioni
Per “dato personale” (ex art. 4 numero 1 del Regolamento UE 2016/679) si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.
Per “categorie particolari di dati” (ex art. 9 numero 1 del Regolamento UE 2016/679) si intendono quei dati personali che rivelano l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.
Per "trattamento" (ex art. 4 numero 2 del Regolamento UE 2016/679) si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Identità del Titolare del trattamento Ai sensi dell’art. 4, n. 7, del Regolamento UE, FONDAZIONE LEGLER PER LA STORIA ECONOMICA E SOCIALE DI BERGAMO (di seguito “Fondazione”), con sede in Bergamo, Largo Belotti n. 16, e-mail segreteria@fondazionestoriaeconomicabergamo.it, è il Titolare del trattamento dei dati.

Dati oggetto di trattamento
La Fondazione, nell’ambito della propria attività istituzionale, tratta i dati personali forniti dagli interessati - quali quelli identificativi - necessari e utili al raggiungimento delle finalità sotto riportate.

Finalità del trattamento
Le finalità del trattamento per le quali si procede alla raccolta di dati personali riguardano:
• a) lo svolgimento di attività di comunicazione e promozione relativa all’attività istituzionale della Fondazione, quali la trasmissione di notizie, informazioni, inviti, pubblicazioni, comunicazioni istituzionali e newsletter mediante l’invio di e-mail. Il presente servizio è attivato dall’utente attraverso la registrazione alla newsletter tramite la compilazione dell’apposito form.
• b) lo svolgimento di attività di analisi e ricerca statistica.
• c) lo svolgimento di attività di comunicazione e promozione relativa all’attività istituzionale della Fondazione attraverso una esperienza personalizzata via social, per mezzo del tool “pubblico personalizzato” di Facebook, Instagram e Linkedin, attraverso il quale questi ultimi, a fronte della comunicazione da parte del Titolare di dati come email o numero di cellulare degli interessati, è in grado di realizzare una corrispondenza con i profili registrati sul social network, cui inviare notizie e informazioni sulle attività promozionali della Fondazione.

Base giuridica del trattamento
La base giuridica dei trattamenti, per quanto riguarda le finalità sopra indicate, si può ricercare tramite atto positivo inequivocabile consistente nella spontanea compilazione del form apposito per la finalità a), nel legittimo interesse del titolare sub b); nel consenso reso dall’interessato esplicitamente per la finalità sub c).

Durata del trattamento
I dati acquisiti saranno trattati dalla Fondazione fino a 24 mesi dall’acquisizione del consenso Limitatamente alla finalità sub b) i dati acquisiti, dopo 12 mesi saranno trasformati in forma aggregata per lo svolgimento di analisi statistiche.

Diritti dell’interessato
L’interessato, in relazione ai dati personali forniti, ha la facoltà di esercitare i diritti previsti dal Regolamento UE di seguito riportati:
• diritto di accesso dell’interessato [art. 15 del Regolamento UE] ]( la possibilità di essere informato sui trattamenti effettuati sui propri Dati Personali ed eventualmente riceverne copia) ;
• diritto di rettifica [art. 16 del Regolamento UE] (l’interessato ha diritto alla rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano) ;
• diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”) [art. 17 del Regolamento UE] (l’interessato ha, così come avrà, diritto alla cancellazione dei propri dati);
• diritto di limitazione di trattamento dei propri Dati Personali nei casi previsti dall’art. 18 del Regolamento UE tra cui nel caso di trattamenti illeciti o contestazione dell’esattezza dei Dati Personali da parte dell’interessato [art. 18 del Regolamento UE]; • diritto alla portabilità dei dati [art. 20 del Regolamento UE] l’interessato potrà richiedere in formato strutturato i propri Dati Personali al fine di trasmetterli ad altro titolare, nei casi previsti dal medesimo articolo;
• diritto di opposizione [art. 21 del Regolamento UE] (l’interessato ha, così come avrà, diritto alla opposizione del trattamento dei propri dati personali)
• diritto di non essere sottoposto a processi decisionali automatizzati, [art. 22 del Regolamento UE] (l’interessato ha, così come avrà, diritto a non essere sottoposto ad una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato).
L’interessato ha inoltre la facoltà di procedere, in ogni momento, alla revoca del consenso eventualmente prestato.
I suddetti diritti possono essere esercitati in forma scritta, inviando una email a privacy@fondazionestoriaeconomicabergamo.it?
La Fondazione, in ossequio all’art. 19 del Regolamento UE, si impegna a riferire ai destinatari cui sono stati comunicati i dati personali dell’interessato, le eventuali rettifiche, cancellazioni o limitazioni del trattamento richieste dall’interessato, ove ciò sia possibile. Ulteriori informazioni in merito ai diritti e come esercitarli sono forniti sul sito della fondazione, www.fondazionestoriaeconomicabergamo.it ?

Diritto di proporre reclamo (art.13 par. 2 (d) del GDPR)
L’interessato, qualora ritenga che i propri diritti siano stati compromessi, ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali secondo le modalità indicate dalla stessa Autorità al seguente indirizzo internet: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524

Natura del conferimento dei dati
Il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità sopra indicata è libero ma necessario per consentire alla Fondazione di procedere alla trasmissione di notizie, informazioni, inviti, pubblicazioni, comunicazioni istituzionali e newsletter relativi alle attività svolte dalla Fondazione stessa. L’eventuale rifiuto comporterà l’impossibilità da parte del Titolare di dare seguito alle suddette finalità.

Comunicazione dei dati all’esterno della Fondazione
I dati personali acquisiti dalla Fondazione potranno essere comunicati e/o diffusi all’esterno per varie motivazioni; in particolare, i dati potranno essere resi disponibili a soggetti che svolgono attività di gestione del sistema informatico della Fondazione, autorità competenti e/o enti pubblici e organismi di vigilanza e controllo per l’eventuale espletamento degli obblighi di legge, agenzie e società di comunicazione, altri soggetti che a qualunque titolo collaborano - per il raggiungimento delle finalità istituzionali - con la Fondazione.
La Fondazione, nel contesto delle proprie attività di sensibilizzazione e di presentazione della propria attività istituzionale, nonché per migliorare i servizi resi alle persone che hanno rapporti con Fondazione o comunque interessati e vicini ai nostri principi istituzionali, può rivolgersi a servizi di terzi che collaborano con e che ricevono da Fondazione informazioni e dati detenuti in propri archivi. Qui si chiarisce che queste trasmissioni di informazioni e di dati avviene sempre in modo anonimizzato o con tecniche di “pseudonimizzazione” (art. 4, comma 5, GDPR (“il trattamento dei dati personali in modo tale che i dati personali non possano più essere attribuiti a un interessato specifico senza l'utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni aggiuntive siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che tali dati personali non siano attribuiti a una persona fisica identificata o identificabile”). Tali dati anonimizzati sono trattati, a titolo esemplificativo e non esaustivo da:
1. Facebook (privacy policy all’indirizzo https://www.facebook.com/policy.php)
2. Instagram (privacy policy all’indirizzo
https://help.instagram.com/519522125107875/?maybe_redirect_pol=0 )
3. Linkedin (privacy policy
https://it.linkedin.com/legal/privacy-policy?)
L’elenco completo ed aggiornato dei Titolari, Responsabili, Destinatari (ex art. 4.9 del GDPR), è reso disponibile presso gli uffici del Titolare o sul sito internet nella sezione dedicata.

Modalità del trattamento
I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inseriti nelle pertinenti banche dati cui potranno accedere, e quindi venirne a conoscenza, dipendenti della Fondazione, collaboratori, stagisti e addetti ai lavori. Tali soggetti potranno effettuare operazioni di consultazione, utilizzo, elaborazione, raffronto ed ogni altra opportuna operazione anche automatizzata nel rispetto delle disposizioni di legge necessarie a garantire, tra l'altro, la riservatezza e la sicurezza dei dati nonché l’esattezza, l’aggiornamento e la pertinenza dei dati rispetto alle finalità dichiarate.

Trasferimento di dati a paese terzo extra-UE
La Fondazione potrà trasferire i dati personali verso soggetti terzi quali Titolari autonomi del Trattamento o verso Responsabili del Trattamento per consentire lo svolgimento delle attività elencate nella presente Informativa. Nel caso in cui tale trasferimento avvenga verso Paesi che non forniscono lo stesso livello di tutela previsto dal GDPR o dalla normativa applicabile, o in ogni caso un livello adeguato di tutela dei dati personali, Fondazione Cariplo garantirà che ciascuno di tali soggetti destinatari assuma obblighi contrattuali specifici in conformità alle normative applicabili in materia di protezione di dati personali (compresa la sottoscrizione delle Clausole Contrattuali Standard - Standard Contractual Clauses - approvate dalla Commissione Europea), salvo il caso in cui la Fondazione possa fare riferimento a qualsiasi altra base giuridica per il trasferimento di tali informazioni.
In ogni caso, l’interessato potrà sempre richiedere maggiori informazioni, ivi compresi i Paesi destinatari dei dati personali, scrivendo all’indirizzo e-mail privacy@fondazionestoriaeconomicabergamo.it ?
I dati personali non saranno diffusi, pertanto non saranno messi a disposizione di soggetti indeterminati.

Modifiche e aggiornamenti
La Fondazione potrebbe inoltre apportare modifiche e/o integrazioni a detta informativa anche quale conseguenza di eventuali e successive modifiche e/o integrazioni normative.

RICHIESTA DI CONSENSO AI SENSI DELL’ART. 7 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" all'interno del form ……………………………………………….. il soggetto presta il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali secondo le finalità sopra dettagliatamente descritte.